Cerca

Serie tv Netflix belle e film tratti da libri da vedere nel 2022

serie tv netflix belle

Ad ogni inizio d’anno, oltre a tante uscite editoriali da leggere, ci sono anche moltissime storie da guardare in televisione o al cinema. Storie tratte da libri molto belli che, con molta probabilità, ameremo anche come serie tv o lungometraggi. In questi ultimi due anni di pandemia, tra un lockdown e l’altro, le serie tv Netflix sono state un’ancora di salvezza per tanti. Adesso, nel 2022, ce ne sono diverse in programma. Eccone qualcuna.

Tra le serie tv Netflix belle anche due ispirate a romanzi italiani

Tra le proposte offerte da Netflix ce ne sono due tratte da romanzi italiani. La prima da La vita bugiarda degli adulti, romanzo di Elena Ferrante, la misteriosa scrittrice di cui non si conosce la vera identità. Dopo il successo transoceanico, il libro diventa una fiction televisiva, prodotta da Fandango, e arriva su Netflix probabilmente alla fine del 2022. Del cast non si sa nulla, tranne che ad interpretare Giovanna, la protagonista tredicenne, è un volto non noto alle prime esperienze e che c’è Valeria Golino. I libri della Ferrante, anima di Napoli, non sono nuovi alle trasformazioni seriali o cinematografiche. In tv, su Rai 1, la quadrilogia de L’amica geniale, ha riscosso e riscuote un enorme successo. Al cinema, invece, sono arrivati L’amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo, e I giorni dell’abbandono, da cui è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza.

Serie tv Netflix belle e film tratti da libri da vedere nel 2022

La prima proposta italiana è Fedeltà di Marco Missiroli, vincitore del Premio Strega nel 2019, una storia di presunti tradimenti che sconvolge la vita di una coppia. Nella vita di Carlo e Margherita si insinuano il dubbio e la gelosia a causa di quello che chiamano il malinteso. Un giorno Carlo viene sorpreso nel bagno dell’università con una studentessa, ma si chiarisce tutto: la ragazza stava male e lui l’ha soccorsa. È la verità? Sì, no, forse, ma questo incrina un matrimonio già vacillante anche se apparentemente felice. L’equilibrio tra Margherita e Carlo si rompe. Quella ragazza ha tutto ciò che loro non hanno più, la giovinezza e la libertà, o non hanno mai avuto, il talento che lui, aspirante scrittore, ancora cerca. Poi arriva Andrea che destabilizza Magherita, tanto da portarla a chiedersi:

Se siamo fedeli a noi stessi quanto siamo infedeli agli altri?

Qual è la risposta? Quanto contano i legami? A trasmettere il senso dell’esistenza è Anna, la madre di Margherita. La serie tv tratta da Fedeltà è una produzione originale in sei episodi diretta da Andrea Molaioli e interpretata da Michele Riondino e Lucrezia Guidone. Uscirà a febbraio.

Serie tv Netflix belle e film tratti da libri

Un’altra delle serie Netflix belle da vedere è l’adattamento del bestseller Anatomia di uno scandalo di Sarah Vaughan. Anche in questo romanzo un matrimonio rischia di incrinarsi, ma non è quello di un anonimo docente universitario come Carlo in Fedeltà, bensì quello di un uomo potente londinese accusato di stupro. Padre e marito modello si ritrova al centro di uno scandalo. La moglie crede alla sua innocenza, ma ogni sua certezza e speranza si infrange contro la sicurezza e la tenacia dell’avvocatessa della difesa. Come accade sempre la verità affonda le radici nel passato e potrebbe far saltare tutto, non solo un matrimonio. La versione televisiva del thriller psicologico e giallo giudiziario di Vaughan vede la regia di David E. Kelley ed è una serie divisa in due stagioni.

Serie tv Netflix belle

Quali sono i film del 2022 tratti dai libri

La pandemia, purtroppo, ha rallentato o annullato completamente la programmazione cinematografica, tanti film che dovevano arrivare al cinema l’anno scorso arriveranno quest’anno, covid permettendo.

Voglio iniziare da un altro libro vincitore del Premio Strega che arriva al cinema nel 2022: Le otto montagne di Paolo Cognetti, vincitore del premio nel 2017. Come accade nel suo ultimo romanzo La felicità del lupo al centro di tutto c’è la montagna e con essa il rapporto tra due ragazzini, diventati poi uomini.

Si può dire che abbia cominciato a scrivere questa storia quand’ero bambino, perché è una storia che mi appartiene quanto mi appartengono i miei stessi ricordi. In questi anni, quando mi chiedevano di cosa parla, rispondevo sempre: di due amici e una montagna. Sí, parla proprio di questo.

Paolo Cognetti racconta così il suo romanzo. Si tratta della storia di Pietro, un ragazzino di città, solitario e schivo, e dei suoi genitori e della loro passione per la montagna che li ha sempre uniti anche nei momenti tragici. In un paesino di montagna, Grana, ai piedi del Monte Rosa, dove trascorrono tutte le estati, Pietro conosce Bruno suo coetaneo che, invece di essere in vacanza come lui, si occupa del pascolo delle vacche e si avvicina al padre attraverso la montagna. Le otto montagne è diretto da Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch e nel cast ci sono: Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi ed Elena Lietti.

Serie tv Netflix belle e film tratti da libri da vedere nel 2022

Paolo Genovese è il regista della trasposizione cinematografica del suo romanzo Il primo giorno della mia vita, la storia di un nuovo inizio. Come sarebbe se, prima di morire, qualcuno ci facesse vedere cosa accadrà quando non ci saremo più? Questo è quello che succede a quattro persone, Emily, ex ginnasta olimpica, Aretha, poliziotta dal carattere forte, Daniel, piccolo divo della pubblicità e Napoleon, un professionista di successo, che vogliono farla finita. La loro vita è estenuante, il mondo è estenuante. Interviene un estraneo che, per una settimana, fa vedere loro cosa accadrà dopo la morte, cosa perdono, cosa lasciano, come reagiscono familiari e parenti. Qualcuno cambierà idea quando vedrà tutto questo? Ad interpretare i personaggi: Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Margherita Buy, Sara Serraiocco e Giorgio Tirabassi.

Serie tv Netflix belle e film tratti

Tony Servillo e Sara Serraiocco sono tra i protagonisti, insieme a Fabrizio Bentivoglio e Natalino Balasso, anche del film di Gabriele Salvatores tratto dal romanzo Il ritorno di Casanova di Arthur Schnitzler. Ad interpretare Casanova cinquantatreenne e ormai desideroso di tornare a Venezia, è Servillo. Qualcosa, cambia quando incontra la giovanissima Mariolina, studiosa di matematiche superiori e lucida illuminista che, però, non lo guarda come facevano le altre donne. Questo lo spinge in un’avventura che lo illude di aver trovato la felicità, ma che invece è solo beffarda e rovinosa. Il libro. Il ritorno di Casanova è apparso per la prima volta nel 1918.

Serie tv Netflix belle e film

Concludo con la Regina del giallo Agatha Christie, i cui libri sono spesso diventati film e serie tv, che torna sullo schermo con Poirot, protagonista di Assassinio sul Nilo. A cimentarsi nell’impresa è Kenneth Branagh, già regista dell’adattamento di Assassinio sull’Orient Express, e interprete insieme a Jodie Comer, Gal Gadot, Armie e Tom Bateman. Il il celebre investigatore, nonostante sia in vacanza in un lussuoso battello da crociera che attraversa il Nilo, deve risolvere una serie di misteriosi omicidi. Unica certezza? Il colpevole è uno degli innocui, almeno all’apparenza, passeggeri.

Serie tv Netflix belle e film tratti da libri da vedere

Stavo imparando che cosa succede a uno che va via: che gli altri continuano a vivere senza di lui.

Paolo Cognetti

Mi auguro di averti dato dei consigli utili per aiutarti a scegliere le tue prossime letture. Se questo articolo ti è piaciuto condividilo cliccando uno dei bottoni qui sotto o inviane il link ad un’amica o un amico cui potrebbe interessare qualche spunto di lettura. In questo modo contribuirai anche a far crescere questo blog e il mio progetto. Grazie.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*