Libri belli da leggere a gennaio

libri belli da leggere

È arrivato un nuovo anno, ancora con tante incertezze, che possiamo affrontare e placare con molte buone letture. Ecco, allora, un elenco di dieci libri belli da leggere per cominciare bene il 2022. Romanzi di vario genere e adatti a tutti i lettori che, come al solito, non superano le 400 pagine.

Quali sono i libri più belli da leggere con meno di 200 pagine?

Pensi di non aver tempo di leggere anche se ne avresti voglia? Come ti ho dimostrato più volte non è così, perché esistono anche classici della letteratura italiana e straniera con meno di 150 pagine. Così, per il mese di gennaio, ti propongo tre romanzi che non superano le 200 pagine.

Tra i libri belli da leggere a gennaio c’è Il primo caffè della giornata del fenomeno editoriale Toshikazu Kawaguchi. Vincitore con Finché il caffè è caldo, suo romanzo d’esordio, del Suginami Drama Festival, si è classificato all’8 posto nella top ten dei libri più venduti in Italia nel 2021. Dopo l’enorme successo di Finché il caffè è cado e Basta un caffè per essere felici, lo scrittore di Osaka ci riporta nella sua magica caffetteria. Un luogo capace di evocare emozioni lontane e cambiare la vita a chi vi entra, facendo rivivere momenti del passato. Ci vuole coraggio, però, per farlo. Soprattutto per capire che non si può cancellare ciò che è stato. Si può solo imparare dagli errori e aspettare con ottimismo il futuro. Così fanno Yayoi, Todoroki, Reiko e Reiji. In uscita oggi, invita a guardare con il cuore perché la felicità è a portata di mano.

Libri da leggere a gennaio

Tra i libri belli da leggere secondo il New York Times c’è Tra le nostre parole di Katie Kitamura, in Italia in libreria dal 20 gennaio. Considerato tra i migliori dieci romanzi de 2021 e finalista al Joyce Carol Oates Prize 2022 e al National Book Award, ha per protagonista una giovane interprete di origine giapponese, cresciuta in Francia e poi trasferitasi negli Stati Uniti. Tra le tappe della sua esistenza c’è pure l’Aja dove inizia a lavorare come interprete alla Corte penale internazionale. Riservata e tranquilla si trova coinvolta in situazioni, sentimentali e lavorative, che la sconvolgono, ma che la portano a capire cosa vuole davvero nella vita. Katie Kitamura indaga sui segreti che ognuno ha dentro di sé, su una realtà che si scontra con le motivazioni personali.

i libri belli da leggere

Torniamo in Italia con Marco Peano, autore di Morsi. Al centro della vicenda, ambientata a Lanzo Torinese, un paesino di montagna, alla fine del 1996, ci sono Sonia e Teo. Due ragazzini che devono confrontarsi con la paura e la crescita, in un mondo a misura di adulto. Gli adulti, però, non ci sono quando Sonia e Teo devono affrontare l’atto indicibile e tremendo che ha sconvolto gli abitanti del paese. Qual è il gesto terribile compiuto dall’acida professoressa Carbone quando si è barricata in classe con i suoi alunni terrorizzati? Sullo sfondo del romanzo l’amore distaccato di Sonia per la nonna che, nella zona, ha la fama di guaritrice. Una donna severa e schiva con cui la ragazzina è costretta a passare le vacanze. In libreria dal 19 gennaio.

libri beli da leggere a gennaio

Libri belli da leggere con meno di 300 pagine

Per le casa editrice e/o, il 13 e il 19 gennaio, escono I draghi, il gigante e le donne di Wayétu Moore e Mille sospiri di Ioanna Karistiani. Due storie che hanno per protagoniste le donne, pur raccontando vicende diverse.

I draghi, il gigante e le donne, considerato tra i libri più belli da leggere nel 2020 dal New York Times, Time Magazine e Publishers Weekly, racconta gli eventi drammatici della guerra civile in Liberia visti da una bambina di cinque anni. Agli occhi di Tutu, i draghi sono i ribelli che inseguono lei, la nonna, le due sorelle e il padre. Quest’ultimo è il Gigante perché la protegge, raccontandole che i cadaveri che riempiono le strade sono persone che dormono. Le donne sono una giovane miliziana e la madre, che li aiutano ad attraversare la frontiera e ad arrivare negli Stati Uniti dove vive quest’ultima, perché ha vinto una borsa di studio. Wayétu Moore nel 2011 ha fondato One Moore Book, una casa editrice e organizzazione no profit, che pubblica e distribuisce libri per bambini che vivono in Paesi poco rappresentati nella letteratura.

libri belli da leggere

Si indaga su una morte misteriosa in Mille sospiri di Ioanna Karistiani e sulla ricerca della verità da parte di una donna. Siamo in un’isola greca, estate del 2015, e Pighi deve riconoscere il cadavere del marito Stelios, scomparso un paio di mesi dalla loro casa. i primi dubbi, però, affiorano: quel corpo è davvero di suo marito? È caduto accidentalmente dalla scogliera o si è ucciso? Presso quella stessa scogliera, quarant’anni prima, era morta Nina, una diciassettenne. Aveva a che fare con la morte di Stelios, che insieme a due amici dell’epoca era stato coinvolto in questo tragico fatto? Come in tutte le sue opere, anche in questa Ioanna Karistiani prova a conciliare il presente con il passato.

libri belli da leggere a inizio anno

Dopo l’Africa e la Grecia ci trasferiamo in Oman con il romanzo Corpi celesti di Jokha Alharthi, uscito il 5 gennaio, e primo romanzo in arabo a vincere l’International Booker Prize. La scrittrice racconta l’Oman di oggi attraverso la storia di tre sorelle: Mayya, Asma e Khawla. I lettori viaggiano nel tempo grazie ai ricordi di Abdallah, marito della primogenita e padre di London, che diventerà una donna forte ed emancipata. Protagoniste di Corpi celesti sono anche Asma, appassionata di letteratura e sognatrice, sposa per dovere, Khawla, la sorella più bella che rifiuta tutti i pretendenti per aspettare il suo vero amore emigrato in Canada, e i loro figli.

Libri belli da leggere a gennaio

Infine, torniamo in Italia con Vanni Santoni e il romanzo La verità su tutto, sugli scaffali delle librerie dal 18 gennaio. Miccia della storia è il senso di colpa, quello provato da Cleo (Cleopatra) quando, casualmente, vede in un video porno amatoriale la sua ex fidanzata Emma. Che cosa ci fa Emma in quel video di pessima qualità e perché appare così disorientata e remissiva? La colpa di tutto questo è d Cleo, di quanto ha fatto soffrire la ragazza quando l’ha tradita e lasciata? La donna cerca una redenzione e, dopo un viaggio alla scoperta delle varie realtà spirituali italiane e la rottura con il passato, fonda una comunità. La setta di cui è a capo diventa sempre più grande e potente, ma lei è davvero una santa o una bugiarda?

libri belli da leggere

Libri belli da leggere con meno di 400 pagine

Per chi, poi, ha un po’ più di tempo a disposizione ci sono romanzi leggermente più lunghi, ma che non superano le 400 pagine.

Ti segnalo due romanzi che hanno tre punti in comune: sono scritti da donne, parlano di donne e sono due esordi letterari. Il primo esce oggi e si intitola La custode dei peccati di Megan Campisi, mentre il secondo, L’opposto di me stessa, il 13 ed è il primo libro di Meg Mason.

La Campisi, drammaturga di chiare origini italiane, nel suo esordio in narrativa si ispira alla figura realmente esistita della Mangiapeccati, In questo libro la Mangiapeccati è May, una giovane, accusata del furto di un pezzo di pane, che viene condannata ad una pena terribile: assumere su di sé i peccati di chi sta morendo, preparando i cibi corrispondenti ad essi e mangiandoli. May non può parlare con nessuno, neanche con la Mangiapeccati anziana cui è stata affidata per imparare il mestiere. Si trova, però, coinvolta in un atroce gioco d’intrighi cui si ribella come una moderna eroina, che rifiuta il ruolo impostole da una società che la disprezza perché è donna.

Libri da leggere

Protagonista di L’opposto di me stessa è Martha Friel, una donna che non riesce a ritrovarsi. Alla soglia dei quarant’anni è triste, senza amici e con un marito che la sta lasciando. Com’è potuto accadere tutto questo? A lei cui tutti ripetevano quanto fosse bella, intelligente e quanto l’amasse suo marito, Patrick. Martha si ritrova a vivere a casa dei suoi bizzarri genitori, senza il sostegno della sua unica amica, la sorella ingrid, e con nulla di concreto da cui ripartire. Il romanzo di Meg Mason ha scalato le classifiche inglesi e sta per essere pubblicato in tutto il mondo.

Libri da leggere 2022

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

George Luis Borges

Mi auguro di averti dato dei consigli utili per aiutarti a scegliere le tue prossime letture. Se questo articolo ti è piaciuto ti chiederei di condividerlo cliccando uno dei bottoni qui sotto o di inviarne il link ad un’amica o un amico cui potrebbe interessare qualche spunto di lettura. In questo modo contribuirai anche a far crescere questo blog e il mio progetto. Grazie.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*