Cerca

Stephen Hawking: frasi che ispirano i sogni di Paola

stephen hawking frasi

Qualche giorno fa ho visto il film La teoria del tutto, l’adattamento cinematografico di Verso l’infinito (leggi l’anteprima), biografia di Stephen Hawking scritta da Jane Wilde Hawking, ex-moglie del fisico, e qualche giorno fa nella mia rubrica su Repubblica ho parlato di lui. L’ho fatto perché con la sua vita e le sue frasi, Stephen Hawking ha ispirato la vita di tante persone. Tra queste Paola Tricomi, giovane donna catanese come me affetta da SMA, dottoranda alla Scuola Superiore Normale di Pisa, poetessa e scrittrice.

Stephen Hawking: frasi, stelle e sogni

Naturalmente, come milioni di persone, ho una enorme ammirazione per quest’uomo con cui il destino non è stato di certo clemente e che, nonostante una gravissima disabilità che lo ha privato dei movimenti e dell’uso della parola, è diventato uno scienziato di fama mondiale. A dimostrazione che, come diceva una grande donna, Rita Levi Montalcini

Io non sono il corpo: io sono la mente.

Tra le frasi celebri di Stephen Hawking ce n’è stata una che ha illuminato i momenti bui della mia vita, quelli che ogni tanto capitano a tutti:

Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare. Guardate le stelle invece dei vostri piedi.

E questo è quello che dovremmo fare tutti, perché è il regalo più grande che possiamo farci. Il regalo che si è fatta anche Paola, che ha scritto la sceneggiatura del docufilm Per desiderio. Il racconto del cielo attraverso immagini letterarie, poetiche, fotografiche e astrofisiche, che si alterneranno a interviste a personaggi che hanno osservato la volta celeste da prospettive non comuni. La prima intervista è stata realizzata qualche giorno fa all’astronauta siciliano Luca Parmitano.

Leggi l’articolo completo su Repubblica.

Le persone tranquille hanno le menti più rumorose.

Stephen Hawking

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo cliccando uno dei bottoni qui sotto o invia il link ad un’amica o un amico cui potrebbe interessare. In questo modo contribuirai anche a far crescere questo blog e il mio progetto. Grazie.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*