Cerca

Libri consigliati: romanzi e riedizioni da leggere ad aprile

libri consigati

La primavera è arrivata da pochi giorni e che novità editoriali ci ha portato? Come ogni mese sugli scaffali delle librerie e online ci aspettano molte letture nuove e interessanti. Ma tra i libri consigliati ci sono anche romanzi, e non solo, già usciti e che, ora, ad aprile vengono ripubblicati. E voglio iniziare la carrellata dei libri consigliati ad aprile proprio da queste riedizioni, che i lettori potranno leggere, se non l’hanno fatto, o rileggere.

Libri consigliati da leggere se te li sei persi

Il 12 aprile torna in libreria, a dieci anni dalla sua morte, la giornalista Miriam Mafai con Pane Nero. Donne e vita quotidiana nella Seconda guerra mondiale, il primo libro che racconta l’importante ruolo delle donne durante la Seconda guerra mondiale. Uscito per la prima volta nel 1987 e, ancora oggi, un libro fondamentale per la questione femminile in Italia. Mafai racconta la vita quotidiana di questo esercito che non combatteva sul fronte, ma nelle città bombardate e nelle campagne popolate dai soldati di tutti gli eserciti.

Un po’ come la guerra immaginata da Putin contro l’Ucraina di questi giorni, anche quella immaginata da Mussolini nel 1940 doveva essere una guerra lampo, ma, come ci ha dimostrato la storia, così, non è stato. Il conflitto in cui il Duce ha trascinato l’Italia il 10 giugno 1940 è durato ben cinque anni. Giorni, mesi e anni interminabili durante i quali l’esercito delle donne ha lottato contro le bombe, la fame e la fatica di diventare le uniche in grado di sostentare le famiglie private di tutti gli uomini.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI PANE NERO? CLICCA QUI.

Libri consigliati: otto romanzi appassionanti da leggere ad aprile

Si parla di donne anche nella riedizione del romanzo Il rapimento di Lol V. Stein, pubblicato ne 1964 da Marguerite Duras, autrice de L’amante, uno dei venti classici della letteratura con meno di 150 pagine, che puoi scaricare gratuitamente. Protagonista è una giovane donna appartenente ad una famiglia borghese, Lol, che una sera d’estate, durante una festa vede sparire il suo promesso sposo, Michael, sedotto da una misteriosa sconosciuta.

Dopo essersi ripresa dall’enorme shock, Lol, sposa Jean con cui ha tre figli. Con la famiglia, a dieci anni dalla sparizione di Michael, la famiglia torna in quel luogo. Qua incontra la sua migliore amica dell’epoca Tatiana, e suo marito Jacques. Comincia a ripercorrere ciò che è accaduto dieci anni prima. Marguerite Duras racconta l’amore, la passione, la gelosia e l’invidia.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI IL RAPIMENTO DI LOL V. STEIN.? CLICCA QUI.

Libri consigliati: dieci romanzi appassionanti da leggere ad aprile

Concludiamo con la riedizione dell’ultimo libro di un importante intellettuale italiano: La fine è il mio inizio di Tiziano Terzani, pubblicato postumo nel 2006. Il giornalista e scrittore scomparso nel 2004, ha scritto questo libro a quattro mani con il figlio Folco, raccontando la sua vita, i suoi viaggi e la sua visione del mondo. E, ora, più di quindici anni dopo, il 14 aprile arriva in libreria Fine/Inizio. Edizione essenziale di “La fine è il mio inizio”, una riedizione ridotta pensata e preparata dal figlio.

Una edizione essenziale che si inserisce tra i libri consigliati alle nuove generazioni di lettori per conoscere un grande letterato e trovare risposte, insegnamenti e riflessioni fondamentali per affrontare i tempi difficili che stiamo vivendo.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI FINE/INIZIO? CLICCA QUI.

libri consigliati

Le novità editoriali tra i libri consigliati ad aprile

Iniziamo con un esordio letterario, quello della scrittrice francese Anne Pauly che, nel romanzo Prima che mi sfugga, scende nel profondo del rapporto con il padre. Dopo la sua morte, Anne si ritrova a far fronte a un funerale, alle pratiche burocratiche, a una casa da sgomberare, ma soprattutto a fare i conti con il ricordo di un padre da cui non si sapeva mai cosa aspettarsi.

Anne ha tante certezze su quell’uomo che ha spesso condizionato la sua famiglia e la sua vita: era un operaio, un amante di filosofie orientali e un uomo violento e alcolizzato. Ogni certezza, però, crolla quando una lettera inaspettata svela un’altra verità. Prima che mi sfugga è in libreria dal 7 aprile.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI PRIMA CHE MI SFUGGA? CLICCA QUI.

libri consigliati

Da un lettera si snoda pure il romanzo La ragazza dal vestito blu di Alena Schröder, in uscita il 5 aprile, che ci riporta negli anni ’20 in Germania. L’autrice si è ispirata alla storia della sua famiglia e, infatti, questo romanzo racconta una saga familiare tutta al femminile. Si parte dai nostri giorni, da Hannah una dottoranda ventisettenne e prosegue con sua nonna Evelyn, che riceve un regalo inaspettato. Uno studio legale israeliano le invia una lettera per comunicarle di essere l’erede di un quadro di Vermeer raffigurante una ragazza vestita di blu, rubato durante il periodo nazista e ora perduto.

La saga si conclude con Senta, la madre di Evelyn, che ha abbandonato la figlia per scappare da un matrimonio senza amore. Evelyn, nonostante le domande di Hannah, non fa luce sul mistero di questa eredità. E, così, la ragazza ripercorre le tracce del dipinto e della sua famiglia agli inizi degli anni bui del nazismo in Germania e in Europa.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI LA RAGAZZA DAL VESTITO BLU? CLICCA QUI.

libri consigliati

Anche il nuovo romanzo di Chiara Ferraris, Anime qualunque, in uscita il 12 aprile, si snoda tra passato e presente. Le protagoniste sono sue donne: Serena e Lady Catherine. La prima incontra uno uomo in libreria e si lascia tentare dalla possibilità di iniziare una relazione clandestina. Il passato di Serena è doloroso, però, e si riverbera sul suo presente. La sua esistenza fragile come reagirebbe a tutto questo? Anche la seconda, una giovane inglese dell’Ottocento, resta affascinata da un misterioso sconosciuto.

Serena e Catherine fanno lo stesso percorso, quello di un amore tra anime eterne, che sfugge alle leggi del tempo e dello spazio, ma che le porta a prendere una decisione che cambia per sempre le loro vite. Anime qualunque racconta amori potenti e travolgenti con una scrittura decisa e trascinante.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI ANIME QUALUNQUE? CLICCA QUI.

Libri consigliati: dieci romanzi appassionanti da leggere ad aprile

Ultimi libri consigliati ambientati tra l’Italia e il Giappone

E, naturalmente, non potevano mancare thriller e gialli. Con il giallo storico Il complotto dei Calafati, in libreria dal 14 aprile, Francesco Abate conduce il lettore nella Cagliari del 1905, esotica e mai raccontata come scrive Maurizio De Giovanni, autore di tanti gialli di successo. Nella splendida cornice della città, tra la necropoli punica e il porto, tra la comunità cinese della Marina e la malavita locale, vengono uccisi una coppia di nobili, i Cabras, e il loro autista. Al ritorno da un galà di beneficenza, che ha riunito tutta la Cagliari bene, sono sorpresi da un agguato. È un omicidio politico, come credono tutti?

Secondo Clara Simon, che era pure alla festa, qualcosa non torna. Lei è giovane, bella e ricca, ma ha due difetti che la società cagliaritana non le perdona: essere per metà cinese e voler diventare la prima giornalista investigativa italiana. Perché uccidere pure l’autista se l’obiettivo era l’odiato barone, che maltrattava i suoi lavoratori? Clara inizia ad indagare anche perché  è in ansia per il giovane nipote dei Cabras per cui nutre un immediato affetto.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI IL COMPLOTTO DEI CALAFATI? CLICCA QUI.

Libri consigliati: dieci romanzi appassionanti da leggere

Dall’Italia ci spostiamo in Giappone, quello oscuro degli evaporati, una zona grigia in cui l’ispettore nippoamericano Nishida deve addentrarsi per fare luce su un delitto molto complicato. Le due morti del signor Mihara di Tommaso Scotti, anche questo in uscita il 14 aprile, ci racconta del delitto dell’uomo d’affari in pensione Takaji Mihara, ucciso con un colpo di spada nella sua casa.

La polizia ha individuato il colpevole in un tossicodipendente con problemi psichiatrici che, però, si dichiara innocente. E tante stranezze riscontrate sembrano dargli ragione. Così Nishida si convince che la soluzione di questo enigma si trova nel business degli evaporati gestito da organizzazioni clandestine che si occupano di far sparire le persone, dando loro la possibilità di ricominciare una nuova vita in un altro posto e con una nuova identità.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI LE DUE MORTI DEL SIGNOR MIHARA? CLICCA QUI.

libri consigliati

Per concludere ritorniamo in Italia con Elisabetta, protagonista dell’ultimo romanzo di Marco Franzoso, La lezione, in uscita il 12 aprile. Elisabetta non ha mai deluso le aspettative degli altri, ma ha rinunciato a se stessa e alla sua felicità. È un avvocato, ma il suo lavoro non la gratifica, come accade anche nel rapporto con il fidanzato Daniele o nei rapporti di amicizia sempre più deboli.

Elisabetta ha accettato troppi compromessi e subito piccole prevaricazioni per apparire sempre buona e gentile. Ma dietro c’è tanta rabbia nascosta, covata giorno dopo giorno, che esplode quando si ritrova in casa un suo vecchio assistito condannato per violenza e abusi che, uscito dal carcere, vuole vendicarsi. La giovane donna deve difendersi senza chiedere più aiuto a nessuno.

VUOI LEGGERE L’ANTEPRIMA DI LA LEZIONE? CLICCA QUI.

Libri consigliati: dieci romanzi appassionanti da leggere ad aprile

In tanti di questi romanzi protagoniste sono le donne. Donne tutte diverse e di varie epoche storiche, ma che hanno un tratto comune: quello del coraggio.

Leggi questo articolo se vuoi scoprire altri libri che parlano di donne.

Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.

Rita Levi Montalcini

Mi auguro di averti dato dei consigli utili per aiutarti a scegliere le tue prossime letture. Se questo articolo ti è piaciuto condividilo cliccando uno dei bottoni qui sotto o inviane il link ad un’amica o un amico cui potrebbe interessare qualche spunto di lettura. In questo modo contribuirai anche a far crescere questo blog e il mio progetto. Grazie.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*